Istituto Tecnico > News > 3ASIA@Olimpia – Il Mattei partecipa al progetto Olimpia@School

3ASIA@Olimpia – Il Mattei partecipa al progetto Olimpia@School


L’anno scolastico 2018-2019 per 14 classi di istituti superiori di Milano e dell’hinterland è cominciato all’insegna della realizzazione di un progetto ideato e realizzato dalla società di Basket Olimpia Milano in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale Ambito di Milano. Tale progetto mira ad avvicinare al mondo dello sport gli adolescenti delle scuole milanesi, non solo con un approccio tecnico ma anche educativo, con una visione orientata al mondo del lavoro e a quanto accade intorno ad una società sportiva. Tra gli Istituti aderenti quest’anno, grazie all’impegno della prof.ssa Lucia Cansirro, figurava anche il nostro Istituto la cui classe promotrice e rappresentante è stata la 3A SIA a specializzazione sportiva.

I ragazzi, già nel corso dei primi incontri con i rappresentanti della società sportiva dell’Olimpia, coadiuvati dalle docenti Lucia Cansirro, docente di scienze motorie e, per l’occasione, manager e coach instancabile e paziente, Emma Auriello, docente di inglese, Paola Petrin, coordinatrice e docente di informatica con Enzo Santoro ed Eleonora Del Giacco, docente di italiano e storia, hanno potenziato le loro abilità nelle rispettive discipline esercitandosi nei diversi esercizi atletici, preparando l’intervista in inglese per il giocatore dell’Olimpia, realizzando un sito web (https://sites.google.com/view/olimpiaschool/home) e redigendo degli articoli di giornale sull’esperienza vissuta (visibili sul sito). Ciascun componente della classe ha vissuto con entusiasmo e sano agonismo i diversi incontri previsti: da quello in classe con Michele Samaden e nella palestra dell’Istituto con l’atleta Kaleb Tarczewski, a un terzo incontro durante l’incontro di EuroLeague al Mediolanum Forum di Assago quando l’Olimpia ha sfidato il Bayern Munich, partita di cui hanno dovuto promuovere e vendere i biglietti nonché mettersi alla prova sfidando le altre scuole partecipanti. L’evento finale è stato quello della premiazione, il 28 marzo 2019, durante la partita contro il Fenerbahçe.

Si è trattato di un percorso formativo che veicola in modo immediato valori importanti quali il rispetto delle regole, la sana competizione, il rispetto dell’avversario, l’integrazione sociale, il senso di appartenenza e lo spirito di gruppo trasformandosi in una vera e propria società sportiva in cui per ogni studente è stato previsto un ruolo, valorizzando così le potenzialità individuali per farle emergere nel gruppo nel pieno spirito dell’integrazione sociale e della collaborazione.

Testo a cura della Prof.ssa Del Giacco Eleonora