Istituto Tecnico > PROGETTO   “A SCUOLA  DI OPENCOESIONE”
Ultima modifica: 13 gennaio 2016

PROGETTO   “A SCUOLA  DI OPENCOESIONE”

PROGETTO   “A SCUOLA  DI OPENCOESIONE”

Il  progetto    “A  SCUOLA DI OPENCOESIONE”    è finalizzato  a   promuovere principi di cittadinanza attiva  e consapevole del proprio territorio e del ruolo dell’intervento pubblico,  anche con l’impiego di   tecnologie di informazione e comunicazione.

 

“A Scuola di OpenCoesione” è il risultato di un accordo tra il Dipartimento per lo Sviluppo e la Coesione Economica   e il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR), e beneficia di un protocollo d’intesa siglato con la Rappresentanza in Italia della Commissione Europea, per il coinvolgimento della rete di centri di informazione Europe Direct a supporto delle scuole partecipanti. Le classi partecipanti concorrono,  per la migliore ricerca realizzata,  ad un viaggio premio di due giorni a Bruxelles presso le istituzioni europee, finanziato dalla Rappresentanza in Italia della Commissione Europea.

 

“A Scuola di OpenCoesione” si inserisce nell’ambito dell’iniziativa di open government  sulle politiche di coesione  “OpenCoesione”.

Le classi che partecipano al progetto sono impegnate nel corso dell’anno scolastico in un percorso didattico guidato dal docente referente e articolato in 6 tappe: 4 lezioni in classe di circa 3 ore, una “visita di monitoraggio civico” sul luogo di realizzazione del progetto scelto e un evento finale di disseminazione dei risultati, confronto con le istituzioni e coinvolgimento della comunità locale.

A questo si aggiungono complessivamente circa 30 ore di lavoro autonomo durante l’intero arco del progetto.

 

Le attività sono finalizzate ad elaborare una ricerca di monitoraggio civico, utilizzando  anche strumenti di tecnologia dell’informazione. L’obiettivo è approfondire le caratteristiche socio-economiche, ambientali e/o culturali del proprio territorio a partire dalle materie di studio ed a uno o più interventi finanziati dalle politiche di coesione su un tema di interesse, verificando quindi come le politiche stesse intervengono per migliorare il contesto locale, contribuendo a formare gli studenti con competenze digitali affinché diventino cittadini consapevoli e attivi nella partecipazione alla vita pubblica del proprio territorio.